Museo d'Arte Sacra della Marsica

*Fonte Progetto A.D.Arte, Mibact, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
(0)
Appartenente alla tipologia di residenza fortificata, il castello di Celano costituito da un blocco centrale di forma rettangolare perfettamente simmetrica, con torri angolari lievemente aggettanti, con apparato a sporgere e merlature. I corpi di fabbrica si dispongono attorno all'elegante cortile interno cui si accede attraverso un ingresso monumentale. L'edificio circondato da una cinta muraria ad andamento irregolare potenziata da torrette a pianta quadrata. La fondazione del castello viene attribuita a Pietro De' Berardi che nel 1392 realizza la cinta muraria e i primi due piani del castello. La costruzione venne portata avanti da Lionello Acclozamora che nel 1451 realizza il piano nobile, l'apparato a sporgere con il cammino di ronda e le quattro torri ad angolo. Fu Antonio Piccolomini a trasformare il castello da costruzione militare a dimora signorile.

The castle of Celano is a fortified residence consisting of a perfectly symmetrical rectangular central block with four slightly projecting corner towers, machicolations, and crenellations. These architectural components enclose an elegant inner courtyard that is accessed via a monumental entrance portal. The building is surrounded by a walled enclosure set out on an irregular plan and strengthened by small square towers. The initial foundation of the castle is attributed to Pietro De' Berardi, who built the external enclosing walls and the first two levels of the castle in 1392. The building was further developed in 1451 by Lionello Acclozamora, who added the piano nobile, the lookout walkway with the machicolations, and the four corner towers. The building was transformed by Antonio Piccolomini from a military building to a lordly residence.

Informazioni



Contatti




Accessibilità Generale



Accessibilità Motoria







Accessibilità Visiva


Accessibilità Uditiva

Il museo dispone dei seguenti servizi: